Informazioni Covid-19 - AVANEA


 
 
 

Informazioni Covid-19

 
 
  Gentili Signore, egregi Signori
Cari Partner Avanea
 
Lo scorso 20 marzo 2020 il Consiglio federale ha emanato un articolato pacchetto di misure per attenuare le conseguenze economiche dovute alla situazione di pandemia da Coronavirus (Covid-19).
 
Siamo lieti di informarvi in merito agli aspetti principali che riguardano la previdenza professionale.
 
 
 
 

Organizzazione

Anche Avanea si è adeguata all'attuale situazione straordinaria. Lavoriamo in modalità home-office, pur mantenendo la presenza di un collaboratore presso la nostra sede principale di Wädenswil. L’attività corrente, così come il versamento mensile delle rendite sono in questo modo sempre garantiti. 
Le offerte vengono calcolate entro i consueti tempi di elaborazione.
 
 
 
 

Contributi di previdenza

  • Il lavoro ridotto non ha alcuna conseguenza sull’ammontare dei contributi di previdenza.
    • Il datore di lavoro mantiene quindi il suo obbligo di versamento dei contributi di previdenza alla cassa pensioni.
    • Il datore di lavoro ha il diritto di dedurre dal salario l’intera quota parte a carico del di-pendente.
  • Per tutta la durata dell’obbligo di pagamento del salario del datore di lavoro (CO art. 324a), nella previdenza professionale non è effettuato alcun adattamento del salario assicurato.
  • Il diritto della previdenza professionale non menziona il versamento posticipato dei contributi previdenziali.
  • In questa situazione di crisi straordinaria Avanea ha deciso di adottare i principi che seguono: 
  • I datori di lavoro affiliati particolarmente esposti alla crisi finanziaria, possono inoltrare una domanda di posticipo del pagamento dei contributi di previdenza. Avanea elaborerà un "accordo di pagamento con riconoscimento del debito" e lo trasmetterà al datore di lavoro per la firma.
  • Avanea rinuncia alle spese di elaborazione ed ad interessi di mora.
  • Il datore di lavoro assume il dovere di rispettare scrupolosamente le modalità di pagamento convenute, nonostante la situazione straordinaria e di comunicare ad Avanea immediatamente eventuali problemi specifici. 
 
 
 
 
 

Pratiche amministrative che richiedono firme autenticate

Nella situazione attuale i processi amministrativi che richiedono un documento con firme autenticate come ad esempio il versamento in contanti della prestazione d'uscita, il prelievo anticipato per il finanziamento della proprietà d'abitazione, ecc. non sono garantiti, poiché in molti comuni gli sportelli sono chiusi fino a data da stabilire. 
Gli incarichi di autenticazione possono essere spediti tramite posta. Ciò può tuttavia comportare delle criticità. Invitiamo tutti gli assicurati a contattarci telefonicamente con anticipo in modo da poter valutare la situazione specifica e la sua urgenza.
 
 
 
 

Utilizzo temporaneo delle riserve contributi del datore di lavoro

Il Consiglio federale ha deciso gli scorsi giorni che il datore di lavoro temporaneamente può utilizzare per il pagamento dei contributi di previdenza a carico dei dipendenti le riserve precedentemente accumulate sul conto "riserve contributi del datore di lavoro".
Questa misura ha lo scopo di alleviare temporaneamente eventuali crisi di liquidità. Per i dipendenti questa misura non ha alcuna conseguenza.
 
 
 
 

Situazione finanziaria

Anche Avanea non è purtroppo rimasta indenne dalle perdite subite dai mercati finanziari internazionali. Osserviamo continuamente l'evolvere della situazione ed abbiamo adottato le misure per garantire il versamento delle rendite e disponiamo di sufficiente liquidità.
La performance attuale (31.3.2020) per Avanea 30 è -12.5% e -8.1% per Avanea 20. Grazie agli ottimi risultati realizzati negli anni precedenti Avanea mantiene una situazione solida.
 
 
 
 

Il più importante alla fine

Siamo volentieri a vostra disposizione per qualsiasi domanda o richiesta. 
Siamo raggiungibili tramite email: info@avanea.ch.
 
Buona salute.
Il suo team Avanea
 
 
 
 
 



/ torna indietro